mercoledì 7 marzo 2012

RIBELLI PER LA LIBERTA'

alberto marenco
EVENTI & SPETTACOLI | mercoledì 07 marzo 2012, 09:33
“Ribelli per la libertà, giovani protagonisti nella Resistenza italiana”
Il nuovo libro di Bruno Chiarlone Debenedetti

il partigiano LEONCINO

È uscito il libro “RIBELLI PER LA LIBERTA’, giovani protagonisti nella Resistenza italiana” di Bruno Chiarlone Debenedetti, il ricercatore valbormidese che annovera al suo attivo altre pubblicazioni sulla resistenza.

La pubblicazione presenta varie testimonianze di giovani entrati nella lotta armata contro l’invasore nazi-fascista, corredate da numerose fotografie che sono veri documenti di quell’esaltante periodo che fu la Resistenza sui monti di Cairo, Dego, Montenotte e poi sulle Langhe.

oreste arnello

foglio di smobilitazione e consegna dell'arma [17 maggio 1945]

il partigiano PEDRUS
Leoncino, Pedrus, Tarzan, Tom, Creolina, Bomba, Tito sono alcuni dei nomi di battaglia di quei valorosi, alcuni dei quali ancora viventi che hanno scritto con il loro impegno pagine inedite nella storia locale.
Anche il gen. Amilcare Farina fornisce una testimonianza singolare: come presentava ai suoi marò della San Marco il pericolo costituito dai ribelli, i partigiani in una lunga lettera pubblicata forse per la prima volta interamente in un libro sulla Resistenza locale.
Don Italicus (don Virginio Icardi) e il Biondino (Matteo Abindi) rappresentano due vite finite tragicamente e le pagine che narrano la loro breve epopea sono contemplate nel libro di Chiarlone oltre ad un lungo racconto di Angelo Ghiso che parla del comandante Smith conosciuto in battaglia.
l'autore Bruno Chiarlone Debenedetti
Il libro (ediz. Quarto Stato, 208 pagine, euro 15,50) si può trovare a Savona alla Libreria Moderna Petrus, a Carcare da Interlinea, a Millesimo da Libridea, a Cairo dalla Casa del Libro e alla Piccola Bottega del Libro in via Della Valle.